| Home | Che cos'è Pax Christi | Chi siamo | don Tonino Bello | Monte Sole | Attività | Appelli/Campagne | I Link |

 

AGENDA PACE 2019

Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre

 

 

L M M G V S D
1 1 2 1 1 1 1
2 3 4 5 6 7 8< /a>
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

 

Lunedì 2

Circolo ACLI Giovanni XXIII
con l'adesione di:
Pax Christi punto pace Bologna
ore 17:30 - Sede ACLI - via delle Lame 116 - Bologna
Incontro:
"Brasile da Lula a Bolsonaro"



Martedì 3

ore 17:00 - Museo Davia Bargellini - strada Maggiore 44 - Bologna
Inaugurazione Mostra:
«Capolavori del presepe napoletano del Settecento dalla Collezione Bordoni»
con la presenza dal:
cardinale Matteo Zuppi
altre autorità, della Mostra

La mostra è stata resa possibile grazie alla generosità dell’avvocato Gabriele Bordoni, che ha messo a disposizione elementi preziosi e significativi della collezione realizzata dal padre, avvocato Gianfranco Bordoni. La Mostra prosegue l’ormai consueta tradizione di far dialogare le splendide figure presepiali della tradizione bolognese, presenti al Museo, con presepi di altre tradizioni, e sottolinea ancora una volta come nell’epoca, il Settecento, in cui il presepio vide definiti alcuni dei suoi «caratteri» peculiari, Bologna e Genova fossero, insieme a Napoli i grandi centri presepiali italiani. Ne emerge un proficuo confronto e reciproco arricchimento, che approfondisce la conoscenza del grande e prezioso universo del presepio, e mostra come le diverse regioni abbiano fatto propria la tradizione, declinandola secondo le proprie sensibilità e storie.
La Mostra, il cui allestimento si deve ad Andrea Valerio Galliano, è stata curata da Mark Gregory D’Apuzzo, conservatore del Museo, e da Giulio Sommariva, conservatore del Museo dell’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, in collaborazione con Fernando e Gioia Lanzi del Centro studi per la Cultura popolare: tutti insieme hanno curato il catalogo suggestivo, reso possibile dalle belle fotografie di Sergio Morara, e aperto dalla presentazione di Massimo Medica, responsabile dei Musei civici d’Arte antica di Bologna.



Mercoledì 4 Pax Christi punto pace Bologna
ore 21:00 - Santuario di Santa Maria della Pace - piazza del Baraccano 2 - Bologna
Incontro:
Il Salvador oggi nella geopolitica mondiale
con:
Mariella Tapella, Mariella ha insegnato a lungo a Milano e si è sempre impegnata nella cultura, nel sociale e nella politica. Proprio in questi ambiti ha maturato la decisione di lavorare come rappresentante di Pax Christi a fianco dei poveri di El Salvador, dove risiede dal 1987, quando il paese era ancora in guerra, come missionaria laica.


Giovedì 5 Pax Christi punto pace Bologna
ore 21:00 - Santuario di Santa Maria della Pace - piazza del Baraccano 2 - Bologna
Incontro:
Bologna oltre il PIL: il ruolo delle persone e della comunità
con:
Gianluigi Bovini, Ricercatore e studioso, molto attento alla città di Bologna di cui si è occupato per molti anni come dirigente comunale dell’area Programmazione, Controlli e Statistica, oggi è membro del segretariato ASviS
• Come si sta a Bologna oggi? ricchezza e povertà, salute, istruzione e abbandono scolastico, ricerca del lavoro e occupazione, mortalità per incidenti, diversità di genere, disuguaglianze,
• Cosa sono gli obiettivi 2030 di sviluppo sostenibile?
• Come possiamo incidere come persone e comunità?


Giovedì 5 ore 20,30 - Cinema Teatro Tivoli - via Massarenti, 418 - Bologna
Rassegna:  «Proiezioni dal presente»
Proiezione del Film:
«Green book»
di: Peter Farrelly; (Usa, 2019)
seguirà presentazione e approfondimenti
Continua la Rassegna:  «Proiezioni dal presente», il cui obiettivo è:  «La complessità del nostro presente raccontata da cinque film. Emozioni e storie come spunti per dialogare: a che punto è la nostra società e come vogliamo essere nel futuro?»


Venerdì 6

Università Primo Levi
ore 15:00 - Sala Convegni CISL - via Milazzo 16 - Bologna
Incontro:
Scampia e il disagio dei giovani nelle periferie urbane di oggi
con:
Padre Fabrizio Valletti



Sabato 7

ore 19,30 - Bologna
Cammino delle 12 porte nel ricordo di Giovanni Bersani
programma:
ore 19,30 - Basilica di San Francesco - piazza Malpighi - Bologns
"Pace e bene a tutti: la vita di Giovanni Bersani ci interpella ancora"
con intervento di:
prof. Giampaolo Venturi, storico
testimonianza di:
Francesco Tosigià volontario Cefa in Tanzania
ore 20,15
inizio corteo verso la Cattedrale, con recita del Rosario
ore 21,00 - Cattedrale di S. Pietro - via dell'Indipendenza . Bologna
S. Messa prefestiva dell'Immacolata
celebrata dal:
cardinale arcivescovo Matteo Zuppi



Domenica 8 Circolo Il Campanile
ore 18:00 - Parrocchia del Corpus Domini - via F. Enriquez- 56b - Bologna
Rassegna cinematografica Muri e confini
Proiezione del Film:
Torna a casa Jimi


Domenica 8

ore 18,45 - Parrocchia Santa Rita - via Massarenti 418 - Bologna
Presentazione del Libro:
Rigeneriamo il mondo La visione “superiore” di papa Francesco
di: don Matteo Prodi
La comunità dialogherà con:
don Matteo Prodi, autore del libro



Lunedì 9

Associazione Il Poggeschi per il carcere
ore 19:00 - Biblioteca Amilcar Cabral - via S. Mamolo 24 - Bologna
GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI UMANI
Seminario:
CONSTITUTIONS ON AIR TRASMETTERE LA CULTURA DEI DIRITTI DAL CARCERE ALLA CITTÀ
con:
Valerio Onida, grande costituzionalista
dialoga con:
Francesca Candioli, giornalista
studenti universitari, impegnati in un progetto di educazione alla cittadinanza in carcere
introduce:
Ignazio De Francesco
costruito come dialogo tra Costituzioni (italiana e dei Paesi da cui provengono i migranti) e come sforzo di trasmettere i valori all’intera società civile
Il dibattito sarà accompagnato dalla lettura scenica della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo
a cura di:
Serena Dibiase e Alessandro Masella



Lunedì 9

ore 21:00 - Cinema Odeon - via Mascarella 3 - Bologna
Proiezione del Film-Documentario:
"Uno Bianca, mirare allo Stato”
 a cura di:
Roberto Guglielmi e Enza Negroni
     Il film nasce da un progetto con i ragazzi del Corso Doc del Liceo Laura Bassi e testimonia la volontà di rappresentare una vicenda di cronaca drammatica, che non troppi anni fa ha colpito al cuore la città di Bologna.
     Si tratta di un documentario d’inchiesta che cerca di dare risposte a tanti quesiti rimasti sospesi: per sette anni, da 1987 al 1994, la banda della Uno Bianca ha svolto la propria attività criminale, provocando un totale di 24 vittime e 102 feriti. Un’azione terroristica senza precedenti in Italia, ancor più eclatante se si pensa che la banda fosse composta da membri della Polizia di Stato, i quali, spinti da tendenze di estrema destra, hanno fatto di persone innocenti i propri bersagli. 
Quale attenzione a livello storico e politico viene data a questa vicenda? Troppo poca. 
Di questi crimini, si conoscono solo alcuni degli esecutori materiali; nel documentario si rivelano fonti, fatti, contesti, testimonianze e vengono alla luce depistaggi e contraddizioni, che potrebbero consentire di tornare ad indagare, per raggiungere a distanza di alcuni decenni, una verità libera da compromessi e coperture.
     La proiezione sarà introdotta da Antonella Beccaria, giornalista d'inchiesta e autrice di libri sul terrorismo, la strategia della tensione e la criminalità organizzata. 
Per prenotazioni:
https://www.circuitocinemabologna.it/film/



Martedì 10

Gruppo Biblico Interconfessionale Bologna 2019 -2020
ore 21:00 - parrocchia San Giuseppe - via Bellinzona 6 - Bologna
Le Scritture ebraiche nella Bibbia cristiana
Incontro:
Abraamo credette e ciò gli fu messo in conto come giustizia (Gen. 15,6; Rm 4,3), Abramo e la giustificazione per fede
relatore:
Yann Redalié
Scarica il volantino dell'iniziativa:



Mercoledì 11 Istituo De Gasperi Bologna, Pax Christi punto pace Bologna
Santuario di Santa Maria della Pace - piazza del Baraccano 2 - Bologna
Restiamo umani... con il nostro impegno a fianco dei costruttori di Pace
Momento di Preghiera:
Pace a questa casa! Pace alla politica? Pacificare la politica?
programma:
ore 18:00-20:30
Deserto (spazio di silenzio)
ore 20:30-21:00
Riflessione:
"Lo «straniero» Gesù"
a cura di:
don Nildo Pirani
ore 21:00-22:00
Preghiera comunitaria e testimonianza
ore 22:00
Buffet di conoscenza e convivialità


Mercoledì 11

Centro Studi "G. Donati"
ore 21:00 - Auditorium Gamaliele - via Mascarella 46 - Bologna
Incontro:
La mia casa è dove sono – Nuovi italiani tra razzismo, futuro e radici
Con:
 Angelica Pesarini (docente di Sociologia alla New York University e autrice di numerosi saggi sulla costruzione dell’identità razziale nell’Italia coloniale)
Bellamy (fondatrice e caporedattrice di Afroitalian Souls - La finestra sul mondo afroitaliano, www.afroitaliansouls.it)
Nel 2016 le denunce degli atti discriminatori in Italia sono state 736, quelle del 2017 1048; l’Ufficio nazionale antidiscriminazione razziali (UNAR) ci informa che le discriminazioni per motivi etnico-razziali costituiscono l’82% delle segnalazioni nel 2017. Il titolo dell’evento “La mia casa è dove sono” è tratto dal famoso libro di Igiaba Scego, la voce ironica e intensa della seconda generazione. Igiaba è una scrittrice nata in Italia nel 1974 da genitori somali fuggiti dalla dittatura di Siad Barre; in questo testo autobiografico racconta le sue radici italo-somale, gli insulti dei compagni di classe per il colore della sua pelle e le difficoltà di essere accolta. si parlerà delle molte identità dell’Italia odierna, di razzismo, di futuro e  del fascino per le proprie radici e dell’amore per la terra in cui molte ragazze e molti ragazzi sono cresciuti



Giovedì 12 ore 20,30 - Cinema Teatro Tivoli - via Massarenti, 418 - Bologna
Rassegna:  «Proiezioni dal presente»
Proiezione del Film:
«I nostri»
di: Marco Santarelli; (Italia, 2018)
seguirà il dialogo con il regista ed i protagonisti
(Biglietti: interi 5.50 euro, ridotti 4 euro)
Continua la Rassegna:  «Proiezioni dal presente», il cui obiettivo è:  «La complessità del nostro presente raccontata da cinque film. Emozioni e storie come spunti per dialogare: a che punto è la nostra società e come vogliamo essere nel futuro?»


Sabato 14 ore 16.30 - Scuola di Pace, Melograno - via Lombardia 36 - Bologna
Ciclo: "Silenzio Dialogo Pace. Tradizioni religiose e diritti umani"
Conferenza:
Ebraismo e diritti umani
Relatore:
Piero Stefani


Lunedì 16 Comune di Bologna, Centro Culturale Zonarelli Bologna, Next Generation Italy, Cucine Popolari
ore 18:00 - Cucina Popolare Italicus - via A. Sacco 14 - Bologna
TU, per l'altro SEI L'ALTRO. La tavola delle culture
Incontro:
A tavola con un musulmano: qual'è il suo concetto di ospitalità e che cosa si aspetta da noi. Istruzioni per l'uso
con:
Ignazio De Francesco
Incontro:
La cultura della tavola nella dimensione cristiana, musulmana e delle religioni originarie dell'Africa sub sahariana
con:
Filippo Icardi
Scarica il volantino dell'iniziativa:


Martedì 17

Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII
ore 17:00 - Oratorio di San Filippo Neri - via Manzoni 5 - Bologna
Lettura Dossetti 2019:
"Il fine della politica nella fine della politica"
Lectio Magistralis di:
Salvatore Natoli, filosofo
Saluti di:
Matteo Card. Zuppi, Arcivescovo di Bologna
Alessandro Pajno, Presidente Fscire
INGRESSO LIBERO
Per informazioni:
segreteria@fscire.it



Domenica 22 Gruppo di Taizé Bologna
ore 21:00 - Chiesa di Santa Maria della Misericordia - porta Castiglione - Bologna
Preghiera comune nello stile della Comunità Ecumenica di Taizé
Per informazioni:
Emanuela Natali 333 1041489 - taize-bologna@googlegroups.com - www.facebook.com/taizeabologna/

 

| Home | Che cos'è Pax Christi | Chi siamo | don Tonino Bello | Monte Sole | Attività | Appelli/Campagne | I Link |