SEGUICI SU MEDIUM
 
Che cos'è
Pax Christi

Chi siamo

Monte Sole

Attività

Appelli
Campagne

Veglie di Preghiera

Link
 

Santa Maria del Baraccano

 

Video

 

Agenda Pace Coord. Nord

 

Pax Christi Italia

 

Centro Studi per la Pace

 

Photogallery

 
 

 
 
  GENNAIO FEBBRAIO MARZO APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE OTTOBRE NOVENìMBRE DICEMBRE
 

AGENDA PACE
DICEMBRE 2018

01/12/2018: Presentazione del Libro: "Chiamati alla Santità – L’attualità di Bruno Marchesini e di Giuseppe Fanin"
01/12/2018: Incontro: "SILENZIO DIALOGO PACE Fare memoria di Thomas Merton a 50 anni dalla morte"
01/12/2018: Incontro di inizio di Avvento
04/12/2018: Presentazione del Volume: "Cattolici e politica"
04/12/2018: Incontro: "IL SUD E IL NORD IN CONVERSAZIONE E MUSICA"
05/12/2018: Restiamo umani: nel rispetto dei diritti umani, la via per la pace - Momento di preghiera in cammino con i: "I NUOVI STILI DI VITA"
05/12/2018: Incontro: "La questione ortodossa"
05/12/2018: 10ª edizione del ciclo di incontri sul tema dei diritti umani - Disuguaglianza, diritti, violenza - Incontro: "Diritti e mercato: neoliberalismo e crisi di civiltà"
05/12/2018: La Grande Guerra - versi di trincea - Lettura Lirica: "J. Roth | Schubert"
05/12/2018: Spettacolo: "LA RICERCA IN SCENA 1918 – 2018 | 100 ANNI CHE NON PASSANO / L’EREDITÀ DELLA GRANDE GUERRA TRA RICERCA E INNOVAZIONE"
06/12/2018: «Giovedì della Dozza» La figura di don Giuseppe Dossetti - 5° Incontro: "Laboratorio sul sito dossetti.eu. Opportunità e misteri svelati. Istruzioni per l'uso"
06/12/2018: Quarta edizione della CENA ASSOCIATIVA dell’Associazione paceadesso peacenow
07/12/2018: Incontro: "ISLAM ED INTEGRAZIONE"
08/12/2018: Festa della Famiglia Servitana - Eucarestia
08/12/2018: Momento di riflessione e preghiera su testi cristiani e mussulmani nel solco dei monaci di Tibhirine e dei loro amici mussulmani
10/12/2018: Incontro: "«CI STA UN FATTO…» Il ricordo delle Acli a 70 anni dall’uccisione del Servo di Dio Giuseppe Fanin"
11/12/2018: 2018-2019: Il Vangelo secondo Luca - 4° incontro: "Lc 4,16-30 La predicazione inaugurale a Nazaret"
11/12/2018: 10ª edizione del ciclo di incontri sul tema dei diritti umani - Disuguaglianza, diritti, violenza - Incontro: "La violenza delle disuguaglianze nel contesto della globalizzazione. Che senso ha il principio di uguaglianza?"
11/12/2018: Master in Scienza e Fede - Videoconferenza: "L’origine della vita. Il caso o Dio?"
11/12/2018: Presentazione del Libro: "PER UNA NUOVA UMANITÀ l'orizzonte di papa Francesco"
12/12/2018: La Grande Guerra - versi di trincea - Lettura Lirica: "G. Apollinaire | Poulenc, Debussy, Ravel"
13/12/2018: “Dialoghi sul Mondo” 2018 sulla situazione geopolitica mondiale - Conferenza: "Turchia: nascita di una potenza regionale o di una potenza globale?"
13/12/2018: Ciclo di tre incontri su temi dell’escatologia cristiana - 2° Incontro: "Cosa resta alla fine? Ciò che il credente spera"
13/12/2018: «Giovedì della Dozza» La figura di don Giuseppe Dossetti - 6° Incontro: "Don Giuseppe Dossetti e la Costituzione della Repubblica Italiana"
13/12/2018: Conversazione: "L’accoglienza dei migranti dopo il decreto Salvini: ripercussioni sui territori"
18/12/2018: Incontro: "L’Apocalisse messaggio di speranza"
18/12/2018: Master in Scienza e Fede - Videoconferenza: "Sulle tracce dell’evoluzione umana – 1"
20/12/2018: «Giovedì della Dozza» La figura di don Giuseppe Dossetti - 7° Incontro: "Don Giuseppe Dossetti e il Concilio"
20/12/2018: LETTURA DOSSETTI 2018 - Incontro: "UNA CHIESA POVERA, MISSIONARIA E PASQUALE” IL PICCOLO CONCILIO DI MEDELLÍN, 1968"


RIFLETTORI SU...
 

mons. Giovanni Ricchiuti, Presidente di Pax Christi Italia
(immagine tratta dalla mailing-list Verba Volant n° LXXII)

Vigilare, non esultare

La liturgia dell’inizio di Avvento ci invita a vigilare.

E c’è proprio da vigilare di fronte a tanta violenza, guerra, vendita di armi…

Penso all’Ucraina, alla Russia. Al crescere della tensione, agli incontri annullati dal Presidente Usa. Alla Palestina (proprio il primo dicembre celebriamo a Torino la Giornata Onu per il popolo Palestinese). A tutto il Medio Oriente. Allo Yemen, con la responsabilità dell’Italia nella vendita delle bombe RWM di cui continuiamo a denunciare lo scandalo della produzione e della vendita all’Arabia Saudita.

La vendita da parte di Trump di armi all’Egitto per oltre un miliardo di dollari. E anche l’Italia ha avuto un boom di vendite di armi proprio all’Egitto: solo nel mese di luglio 2018 circa 2 milioni di euro, più meno pari a tutto il 2017. Per non parlare di tanti altri Paesi africani, come il Congo, di cui ci ha parlato anche il nostro Gianni Novello nell’ultimo consiglio nazionale.

Ma insieme a queste riflessioni piuttosto drammatiche e tragiche, non posso non parlare del cantar vittoria del ministro dell’Interno per l’approvazione in questi giorni del Decreto Sicurezza. 396 si e 99 no. Ma cosa c’è da esultare? Si canta vittoria sulla pelle dei poveri cristi dei migranti.

E non posso neanche ignorare la telefonata di solidarietà a nome delle Istituzioni da parte dello stesso Ministro, a chi ha ucciso un ladro all’interno della propria azienda, prima di ogni indagine.

Già altri, in questi giorni, hanno commentato con competenza questo Decreto Sicurezza criticandolo in modo chiaro e netto, dalla Caritas, al Centro Astalli a don Virginio Colmegna.

Mi preoccupa l’enorme consenso all’interno del Parlamento che ha portato all’approvazione di un Decreto che continuo a ritenere disumano e violento.

Ancora una volta c’è una disumanità e una violenza verso i migranti. Penso anche alla tassazione dell’1,5% sulle rimesse che transitano via Money Tranfer, che porterà alle casse dello Stato circa 62 milioni di Euro.

“Speculare sui poveri è da vampiri – come ha scritto Tonio Dell’Olio in Mosaico dei giorni – e, statene certi, le mafie si stanno già organizzando per proporre il trasferimento di denaro in nero al tasso dell’1% o giù di lì.”

Come già disse il card. Bassetti, Presidenti della CEI, “i migranti diventano il capro espiatorio di tutti i mali che ci sono in Italia.”

E sulla loro pelle la Lega costruisce il proprio consenso elettorale.

Si chiudono gli Sprar e si aumentano di fatto le condizioni di irregolarità, illegalità e invisibilità, consegnando i migranti come preda agli autentici mali dell’Italia che continuano ad essere la mafia, la camorra, la drangheta, la sacra corona unita, la mafia bianca.. ecc.

Ma le mafie sono intoccabili. Non se ne parla più. E si infierisce invece sui migranti.

No, non è questa la strada la strada da seguire anche guardando all’Europa.

E tutto questo mentre ci prepariamo a celebrare, il 10 dicembre, i 70 anni della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Il Papa ci invita alla Giornata Mondiale della Pace del 1 gennaio:

“La buona politica è al servizio della pace”. Ma quanto sta succedendo anche in Italia non è certo una buona politica, e non è a servizio della pace.

Noi non possiamo tacere sulle armi, sulle guerre, sulle responsabilità della Nato, sulla nostra vendita di armi. Ma è negazione della pace anche la violazione della dignità della persona.

‘Vigiliamo’ quindi perché l’attesa del Signore, di un cielo nuovo e di una terra nuova, noi li dobbiamo anticipare, denunciando e annunciando.

Nell’attesa di incontrarci alla Marcia per la Pace di Matera, e al nostro Convegno di fine anno a Santeramo, vi saluto augurandovi un buon tempo di Avvento e di vigilanza.

d. Giovanni Ricchiuti, Presidente di Pax Christi Italia

 
(
articolo tratto dalla mailing-list
Verba Volant n° LXXII del 30/11/2018)

 

 

NOTE FUORI DAL CORO

 

Ti auguro di fare della tua vita
un dono d'amore

Natale è dono gratuito del Padre che dà a noi, suoi figli, il dono di  Gesù, fratello tra fratelli, che ci salva dalla solitudine e dalla disperazione.

Dio si è fatto uomo perché l'uomo si facesse Dio>>

 

 Il valore del giornalismo. Mauro Rostagno, un uomo, una storia, un giornalista rivoluzionario ucciso in Sicilia sulle strade della legalità.

di Franca Sinagra Brisca >>

aaa

DECRETO SALVINI CONVERTITO IN LEGGE

Vi consigliamo, per capire le conseguenze del decreto, la breve intervista all'avvocato Massimo Cipolla, dell'Associazione Studi giuridici sull'immigrazione (ASGI) in occasione di un seminario di studio sul Decreto Salvini promosso la scorsa settimana dalla Caritas di Bologna  https://www.youtube.com/watch?v=eE114pH6SL4 >>

aaa

Comunicato stampa

7 dicembre 2018

Come rappresentanti degli Istituti (esclusivamente) missionari italiani e delle riviste missionarie aderenti alla Fesmi, >>

 


 
 


 

PAX NEWS
   
--- ---
   


 

 

 

Campagna F-35

Speciale G8 di Genova 2001

Difendiamo la 185/90 dalla lobby delle armi

 

 

 


a cura di Luigi Pedrazzi

 

 

 

 

 

| Che cos'è Pax Christi | Chi siamo | don Tonino Bello | Monte Sole | Attività | Appelli/Campagne | I Link |

Contatore utenti connessi