Che cos'è Pax Christi

Chi siamo
Monte Sole
Attività
Appelli/Campagne
Veglie di Preghiera
Link

 

aaa

aaa


Santuario di Santa Maria della Pace del Baraccano

aaa

 
 

PAX NEWS
 
--- ---
   

 

aaa

 

aaa

aaa

aaa

aaa


a cura di Luigi Pedrazzi

aaa

 

aaa

aaa

aaa

 
Campagna F-35
Speciale Genova
Difendiamo la 185/90 dalla
lobby delle armi

aaa

aaa

aaa

aaa

 

 

 


RIFLETTORI SU...
 

Antonio Papisca
(immagine tratta dalla mailing-list dei punti pace di Pax Christi Italia
)

Antonio Papisca, difensore dei diritti umani

Il prof. Antonio Papisca, ci ha lasciato ieri mattina [16/05/2017 ndr.]. La morte è arrivata come un fulmine, all'improvviso, portandoci via un amico, uno dei principali difensori dei diritti umani dei nostri giorni.

Con lui, il popolo della pace perde una delle sue guide più significative, uno dei suoi animatori più instancabili. I suoi insegnamenti e le sue lezioni sono stati il punto di riferimento del pacifismo politico cresciuto in Italia a partire dagli anni '80 come non è accaduto in nessun'altra parte del mondo.

Antonio era un uomo straordinario, animato da una grande fede in Dio e nella persona umana, capace di saldare la mente al cuore e alla coscienza. Ma era anche tanto riservato e umile da non rincorrere mai la luce dei riflettori mediatici. Per questo molti non sanno quanto grande sia stato il suo contributo alla crescita nel nostro paese di un'autentica cultura della pace.

Antonio era uno studioso, un ricercatore, un intellettuale impegnato come pochi altri in tutti quei movimenti della società che generano cambiamento, partecipazione, impegno trasformatore.

Grazie a lui molte nostre intuizioni hanno assunto la forma di un pensiero politico, giuridico e istituzionale. Lo ricordo ancora oggi, seduto accanto a padre Ernesto Balducci, il 15 marzo 1991 a Perugia mentre lancia la campagna per l'inserimento dell'articolo "pace-diritti umani" negli statuti degli Enti Locali e delle regioni italiane. Antonio credeva fortemente nelle istituzioni e nella via istituzionale alla pace. "Dal quartiere all'Onu" come amava dire sempre, descrivendo efficacemente il campo d'azione dei costruttori di pace. Dal piccolo al grande, dal locale al globale.

Per questo, sin dagli anni '80, ha promosso l'impegno degli Enti Locali e delle Regioni per la pace e i diritti umani con una miriade di idee, campagne, documenti, proposte di legge, ordini del giorno, studi, rapporti, appelli, libri e articoli. Così è stato con tutti quei gruppi, associazioni e movimenti che nel corso degli anni hanno operato per costruire una cultura e una politica di pace. Non so dire quante volte, ci siamo trovati nel suo ufficio all'Università di Padova, per riflettere, analizzare e progettare percorsi di pace. So che grazie a lui la nostra idea di pace è diventata "positiva", i diritti umani sono diventati la bussola del nostro impegno culturale e politico, il nostro ripudio della guerra è diventato più consapevole e radicale, l'Onu è diventato "l'Onu dei popoli", la diplomazia è diventata la "la diplomazia dei popoli e delle città", la pace è un diritto umano finalmente riconosciuto (seppur ancora timidamente) dalle Nazioni Unite.

Per tanti lunghi e intensi anni, Antonio ha accompagnato il cammino del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, della Tavola della pace e della Marcia PerugiAssisi. E forse di questo non lo abbiamo mai ringraziato abbastanza.

Lo facciamo oggi, con dolore, stringendoci attorno a lui, alla moglie, ai figli, a Marco Mascia che è sempre stato al suo fianco, agli amici, a tutti quelli che l'hanno conosciuto e stimato. E rinnovando l'impegno a continuare il cammino. Con quello spirito di passione e fiducia che Antonio ci ha sempre regalato. Grazie Antonio! Grazie.


Flavio Lotti, Coordinatore della Tavola della pace

Perugia, 17 maggio 2017

Tavola della pace

In ricordo di Antonio Papisca

-    http://www.paxchristi.it/?p=12917

Pax Christi Italia e Mosaico di pace ricordano con affetto e riconoscenza il prof. Antonio Papisca, morto il 16 maggio scorso all’età di 80 anni.

È stato un punto di riferimento per ogni riflessione sui diritti umani e, negli ultimi anni, sul “diritto alla pace” che, con forza e passione, chiedeva fosse inserito nella Carta delle Nazioni Unite, rendendolo oggetto di una specifica Campagna promossa nel 2013 dal Centro Diritti Umani dell’Università di Padova.

Era sicuramente un “luminare”, come si usa dire in questi ambiti. Ma nello stesso tempo un uomo disponibile, affabile e cordiale. Sempre attento alla formazione delle giovani generazioni.

Lo ringraziamo per averci accompagnato sui sentieri della costruzione della pace.

Lo ringraziamo per lo spessore e la chiarezza dei suoi orizzonti, dei suoi studi, delle sue riflessioni, tutte incentrate sulla “Forza del diritto”: “Il diritto è forte quando è sostanzialmente giusto. È tale perché il legislatore, recependo principi di etica universale, fa della norma giuridica una dichiarazione d’amore alla dignità umana” (cfr. http://www.mosaicodipace.it/mosaico/a/43847.html)

Pax Christi Italia e Mosaico di pace

17 Maggio 2017

Antonio Papisca, la forza del diritto

Si è spento all’età di 80 anni Antonio Papisca, professore emerito dell'Università di Padova dove ha insegnato Tutela internazionale dei diritti umani e Organizzazione internazionale dei diritti umani e della pace nella facoltà di Scienze politiche. Facoltà di cui è stato anche preside dal 1980 al 1983.

Se ne va un punto di riferimento internazionale per i diritti umani e non solo, fondatore del primo Centro universitario per i Diritti Umani in Europa, insignito del titolo di professore Jean Monnet ad honorem dalla Commissione europea.

E' bene ricordare il suo Centro, i corsi di laurea e di dottorato in Human Rights fondati dal professor Papisca e le iniziative della Cattedra Unesco "Diritti umani, democrazia e pace" di cui era titolare, in contatto con molte scuole.

Studioso del diritto alla pace, ha accompagnato quasi tutte le marce Perugia-Assisi, la Tavola della pace e l'iniziativa dell'ONU dei popoli.  Ha collaborato con "Mosaico di pace". Il suo ultimo intervento è stato nel numero di dicembre 2016, a commento del messaggio del papa per la Giornata Mondiale della pace, con il titolo La forza del diritto. Dall'etica ai diritti. Per tutti, per ogni persona e per ogni popolo.

Un fraterno abbraccio a lui e a noi tutti. Una preghiera al Dio della pace.

Sergio P.


(
articoli tratti dalle mailing-lists dei punti pace di Pax Christi Italia del 17/05/2017)
 

aaa

NOTE FUORI DAL CORO

aaa

APPELLO ALLE CHIESE/”Sanctuary Movement”

“LA RESISTENZA E’ UN LAVORO SACRO”

La politica anti-migranti della UE , come del governo Gentiloni, si fa sempre più pesante. La UE, dopo aver siglato quel criminale accordo con la Turchia( costato sei miliardi di euro!) >>

aaa

Bombe italiane per la guerra. Non possiamo restare indifferenti

Perché non possiamo restare indifferenti

Dal nostro Paese, l’Italia, partono armi destinate alla “terza guerra mondiale a pezzi” che insanguina mezzo mondo. >>

aaa

Editoriale
Bugie e cattiva coscienza. Un appello agli uomini e alle donne di pace del nostro paese!

di Giovanni Sarubbi

Bugie e cattiva coscienza. Questo è il mix che governa oramai da tempo i mass-media italiani e di tutto il mondo occidentale. >>

aaa

CINQUE COSE DA FARE SUBITO. ALCUNE PAROLE CONCLUDENDO UNA SETTIMANA DI DIGIUNO AFFINCHE' ANCHE IN ITALIA VALGA IL PRINCIPIO "UNA PERSONA, UN VOTO"

Concludo oggi una settimana di digiuno a sostegno dell'appello "Una persona, un voto", appello che propone che nella nuova legge elettorale sia finalmente riconosciuto il diritto di voto a tutte le persone che vivono stabilmente in Italia. >>

 

 

AGENDA PACE
MAGGIO 2017

02/05/2017: Corso di formazione di base sull'ecumenismo - Una scelta irreversibile: per un cristianesimo ecumenico - Incontro: "Le due vie e i luoghi del dialogo: dialoghi teologici e opera comune"
02/05/2017: Incontro: "FEDE E SCELTE DI VITA"
03/05/2017: Decennale Eucaristica delle Parrocchie Madonna del Lavoro e San Silverio Chiesa Nuova - Incontro: "Accoglienza"
04/05/2017: La Scuola dei Diritti dei Cittadini - Incontro: "Vecchi e nuovi diritti: una ricerca sui giovani dell’Università di Bologna"
05/05/2017: Chiesa italiana e Chiesa bolognese nel primo ventennio repubblicano: contesti, orientamenti, protagonisti di una stagione «militante» (1946-1965) - Incontro: "Il 1956 a Bologna: la candidatura a sindaco di Dossetti. Una città tra il rapporto Krusciov, le elezioni e i fatti d’Ungheria"
05/05/2017: Incontro: "DIALOGO FRA MONOTEISMI UN PERCORSO COMUNE PER LA PACE"
06/05/2017: “Lectio pauperum”: "Gli altri siamo noi"
07/05/2017: Incontro: "COSTRUIRE LA PACE E’ POSSIBILE? Dal caso Colombia, tra guerra civile e narcotraffico, fino a noi…"
07/05/2017: Incontro: "L’uomo nelle città del nostro tempo, tra paure ed attese"
08/05/2017: Incontro: "Il valore della Memoria Collettiva, legata ai «luoghi della memoria» e il ruolo della Cultura, attraverso i cosiddetti «giacimenti culturali»"
09/05/2017: Anno 2016-2017 - V° centenario della Riforma protestante - LA LETTERA DI PAOLO AI ROMANI - Incontro: "Lettura dei capp. 12 - 16"
10/05/2017: Incontro: "Chiesa e migranti: la sfida dell’accoglienza.Il decreto Minniti e l’invito di Papa Francesco"
11/05/2017: Incontro: "Il Rapporto MIL€X 2017 sulle spese militari italiane «UN MONDO PIENO DI ARMI». Mai così tante ARMI dalla guerra fredda. Il contributo dall'Italia"
11/05/2017: Proiezione del Film: "VEDETE, SONO UNO DI VOI"
12/05/2017: Chiesa italiana e Chiesa bolognese nel primo ventennio repubblicano: contesti, orientamenti, protagonisti di una stagione «militante» (1946-1965) - Incontro: "Il «Libro bianco» su Bologna: modelli e politiche di sviluppo negli anni Cinquanta"
12/05/2017: “Festival delle religioni: vie d'incontro” - Incontro: "Chi crede ancora alla propria religione?"
14/05/2017: ARCAbaleno di festa Mille colori di gioia, risate e divertimento per unirci nella solidarietà - 4ª Festa di beneficenza per l'ARCA
15/05/2017: Incontro: "La fantasia e il potere Da dove viene l'ispirazione che genera bellezza e solidarietà e trasfigura la sofferenza e il dolore nella letizia delle anime grandi?"
15/05/2017: Incontro: "Periferie plurali: una sfida per i nuovi quartieri .Alla ricerca di ‘tessiture’ di legami comunitari"
15/05/2017: “Festival delle religioni: vie d'incontro” - Proiezione del Documentario: "Per un figlio"
16/05/2017: 2ª tappa della Tavola Rotonda Interreligiosa: "Violenza sulle donne e religioni: ne parlano le donne"
16/05/2017: Incontro: "LA PROFEZIA DEL VESCOVO DELLE FAVELAS, DOM HELDER CAMARA e la liberazione dei Popoli del Sud del mondo"
16/05/2017: I Martedì di San Domenico - Spettacolo Teatrale: "Leila della tempesta"
17/05/2017: Ciclo di incontri per capire il presente, un’indagine dei fenomeni alla base dei processi migratori e un orientamento verso una educazione alla cittadinanza globale - Incontro: "DELITTI IMPUNITI Il dramma della migrazione e della tratta nel Mediterraneo"
18/05/2017: Veglia 2017 per le vittime delle omofobie e transfobia e di ogni intolleranza
18/05/2017: “Festival delle religioni: vie d'incontro” - "Letture dal mondo"
18/05/2017: Incontro: "COSTRUIRE LA PACE IN PALESTINA LA VITA QUOTIDIANA DI UN VILLAGGIO SOTTO OCCUPAZIONE MILITARE, LA RESISTENZA NONVIOLENTA, IL RUOLO DEGLI INTERNAZIONALI"
18/05/2017: Presentazione del Volume: "Zone di guerra, geografie di sangue. L’Atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia"
18/05/2017: Decennale Eucaristica Parrocchia Madonna del Lavoro - Incontro: "Eucarestia"
19/05/2017: Chiesa italiana e Chiesa bolognese nel primo ventennio repubblicano: contesti, orientamenti, protagonisti di una stagione «militante» (1946-1965) - Incontro: "Esperienze pastorali a Bologna: l’episcopato di Lercaro"
19/05/2017: Incontro: "Famiglia: la grande bellezza"
19/05/2017: “Festival delle religioni: vie d'incontro”
20/05/2017: Presentazione del Libro: "“Il  genere di Dio: la Chiesa e la teologia alla prova del gender"
20/05/2017: “Festival delle religioni: vie d'incontro”
21/05/2017: Incontro: "La città: rifugio e trappola"
23/05/2017: Anno 2016-2017 - V° centenario della Riforma protestante - LA LETTERA DI PAOLO AI ROMANI - Incontro: "Una lettura della Riforma attraverso un percorso artistico"
24/05/2017: Incontro: "Analisi del «Il libro bianco della Difesa»"
25/05/2017: La Scuola dei Diritti dei Cittadini - Incontro: "I diritti del cittadino alla cura"
25/05/2017: Presentazione del Libro: "Vietato pregare. Storie di intolleranza religiosa nell'Italia repubblicana"
25/05/2017: Proiezione del Film: "Water"
25/05/2017: Tre giorni nel Vangelo di Matteo
27/05/2017: Incontro di presentazione della Banca Congolese di Microcredito IMF KITUMAINI
27/05/2017: Bologna accoglie - No one is illegal: marcia per l'accoglienza
28/05/2017: Spettacolo Teatrale: "U PARRINU La mia storia con Padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia"
29/05/2017: Conferenza: "Don Milani è attuale?"
30/05/2017: Tavola Rotonda Interconfessionale: "Chi è il mio fratello? La libertà ecumenica nella chiesa Appartenenze confessionali e libertà di coscienza: sono possibili esperienze trasversali di comunione nel cammino ecumenico?"
30/05/2017: Presentazione del Libro: "ECCO CHI SEI. Nostro padre Pio La Torre"
31/05/2017: Presentazione del Libro: "Carlo Maria Martini GIUSTIZIA, ETICA E POLITICA NELLA CITTÀ"

| Che cos'è Pax Christi | Chi siamo | don Tonino Bello | Monte Sole | Attività | Appelli/Campagne | I Link |